Essere Preparati, Essere Pronti, Essere continuamente informati.

La comunicazione alla popolazione sia in periodi di normalità (informazione preventiva), sia in situazioni di emergenza è estremamente importante per sviluppare nella popolazione e nei media la consapevolezza necessaria alla corretta applicazione delle regole e dei comportamenti suggeriti nei Piani di Emergenza.

Sapere cosa fare prima, durante e dopo un’emergenza è una parte fondamentale di ogni cittadino consapevole e resiliente  e può fare la differenza quando, come nel nostro territorio, essere rapidi ed efficaci significa passare da un evento intenso ad un disastro

 

MISURE DI AUTOPROTEZIONE DI BASE

Alcune azioni di protezione di base sono simili in molti pericoli diversi:

La sicurezza fisica è una preoccupazione per tutti i rischi e può comportare imparare a ripararsi o ad evacuare correttamente. 

Creare un Piano di Emergenza in Famiglia

Fare uno Zaino di Emergenza utile per qualunque emergenza.

Scopri come ricevere gli avvisi di emergenza e rimanere costantemente informati tramite i canali social e non della Protezione Civile e diffondere queste informazioni tra le persone vicine, con particolare attenzione alle persone anziane o non in grado di accedervi direttamente.

Conosci il piano di emergenza e individua l’ area di emergenza più vicina a te e le procedure per l’ evacuazione.

SCARICA IL PIEGHEVOLE DEL COMUNE DI PALOMONTE (SA)
 
PROTEZIONE CIVILE IN FAMIGLIA
Protezione Civile in Famiglia
 
IO NON RISCHIO
Io non rischio

Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo, Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Io non rischio è anche lo slogan della campagna, il cappello sotto il quale ogni rischio viene illustrato e raccontato ai cittadini insieme alle buone pratiche per minimizzarne l’impatto su persone e cose. E in questo caso il termine slogan, che in gaelico significa “grido di battaglia”, è particolarmente appropriato: è la pacifica battaglia che ciascuno di noi è chiamato a condurre per la diffusione di una consapevolezza che può contribuire a farci stare più sicuri.

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2019 Protezione Civile Comune di Palomonte (Salerno). All rights reserved.
GetSimple CMS   getsimplethemes.ru